Elezioni Europee e Comunali 2024

Contenuto

Il decreto-legge 29 gennaio 2024 n. 7, recante "Disposizioni urgenti per le consultazioni elettorali dell'anno 2024 e in materia di revisione delle anagrafi della popolazione residente e di determinazione della popolazione legale", pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 23 del 29 gennaio 2024, disciplina la durata delle operazioni di votazione in occasione delle consultazioni elettorali e referendarie dell'anno 2024, nonché l'ipotesi del contemporaneo svolgimento delle prossime elezioni europee con altre consultazioni.

In ordine alle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, le relative operazioni di votazione si svolgeranno nelle giornate di:

  • sabato 8 giugno dalle ore 14.00 alle ore 22.00;
  • domenica 9 giugno dalle ore 07.00 alle ore 23.00.

Alle elezioni europee è abbinato lo svolgimento di un turno di eventuali elezioni dei presidenti e dei consigli regionali, ivi compresi quelli delle regioni a statuto speciale, di un turno di elezioni amministrative o di altre consultazioni elettorali e referendarie.

Nel dettaglio, viene previsto quanto segue:

  • le operazioni di votazione si svolgono nella giornata di sabato 8 giugno dalle ore 14.00 alle ore 22.00 e nella giornata di domenica 9 giugno dalle ore 07.00 alle ore 23.00;
  • ai fini del computo dei termini procedimentali, si considera giorno della votazione quello di domenica;
  • una volta completate le attività di votazione e di riscontro dei votanti per ciascuna consultazione, l'ufficio elettorale di sezione procede allo scrutinio per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, mentre lo spoglio delle schede relative alle elezioni regionali, comunali e circoscrizionali ha inizio alle ore 14.00 del lunedì, dando la precedenza allo spoglio delle schede per le regionali.

Ultimo Aggiornamento

29
Feb/24

Ultimo Aggiornamento