A chi è rivolto

La Legge 26/10/1995, n. 447, art. 6 prevede che il Comune possa rilasciare l'autorizzazione in deroga ai valori limite per lo svolgimento di:

  • attività temporanee
  • manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico
  • per spettacoli a carattere temporaneo ovvero mobile.
Descrizione

La quiete pubblica è un bene collettivo e condizione necessaria per garantire la salute dei cittadini, pertanto deve essere tutelata dagli enti pubblici competenti, tra cui i Comuni, “[...] come fondamentale diritto dell’individuo ed interesse della collettività [...]“ (articolo 32 della Costituzione della Repubblica Italiana).

Anche per le attività edilizie temporanee che non possano rispettare i limiti orari o i limiti di intensità di rumore stabiliti nel territorio comunale è quindi necessario presentare domanda di autorizzazione in deroga alle emissioni sonore.

Come fare

Il servizio può essere richiesto caricando tutta la documentazione prevista sullo sportello telematico al seguente link: https://sportellotelematico.comune.ciserano.bg.it/action:s_italia:deroga.limiti.immissione.acustica

Cosa serve

Domanda di autorizzazione in deroga alle emissioni sonore per attività commerciale e manifestazioni temporanee:

  • Domanda di autorizzazione in deroga alle emissioni sonore per attività commerciale e manifestazioni temporanee (Modulo)
  • Copia del documento d'identità del richiedente
  • Dichiarazione di pagamento dell'imposta di bollo (Modulo)
  • Estratto mappa della zona interessata
  • Relazione tecnica contenente tipo di impianto, strumenti o attrezzature utilizzati

Domanda di autorizzazione per attività edilizia temporanea in deroga alle emissioni sonore:

  • Domanda di autorizzazione per attività edilizia temporanea in deroga alle emissioni sonore (Modulo)
  • Copia del documento d'identità
  • Dichiarazione di pagamento dell'imposta di bollo (Modulo)
  • Estratto mappa della zona interessata
  • Relazione tecnica contenente tipo di impianto, strumenti o attrezzature utilizzati
  • Ulteriori immobili oggetto del procedimento (Modulo)
Cosa si ottiene

Autorizzazione in deroga ai limiti acustici.

Tempi e scadenze

Nessuna Scadenza

Durata massima del procedimento amministrativo: 30 giorni

Costi
  • Versamento diritti di istruttoria di euro 30,00;
  • 2 marche da bollo da 16,00 euro.
Accedi al servizio

Clicca qui per prenotare un appuntamento:

Prenota Appuntamento

Condizioni di servizio
Contatti
Documenti
Argomenti

Ultimo Aggiornamento

16
Set/23

Ultimo Aggiornamento